Il pasticciere, Rosaria Russo sul grande schermo

Roma. Con l’anteprima stampa de Il pasticciere, Rosaria Russo ufficialmente sarà nelle sale con questo nuovo film di Luigi Sardiello. Già nel 2011 vi avevamo anticipato il suo personaggio, dal 31 Ottobre lo potrete vedere. Rosaria è Angela, una prostituta che non coglierà fino in fondo l’unica occasione della sua vita per uscire da tale situazione. L’imprevisto a favore viene creato dal pasticciere diabetico Achille Franzi (Antonio Catania), che in modo assolutamente casuale viene coinvolto come testimone in un omicidio e come occultatore di cadavere per una morte accidentale. Dopo tali disgrazie Achille si troverà in un vorticoso giro di riciclaggio internazionale di denaro sporco, del quale non beneficierà per via delle indagini della polizia: piuttosto che venire arrestato, benché innocente, preferirà suicidarsi mangiando i suoi dolci.

La costruzione del film è interessante per l’evoluzione dei personaggi, meno per la sua resa: nonostante questo, Rosaria Russo propone la sua fisicità per una donna che viene sospinta dalle onde della vita senza che possa fronteggiarle adeguatamente. Una donna relitto nel mare del vivere, che non risparmia scogli pericolosi e sanguinanti come l’Avvocato (il solito mattatore Ennio Fantastichini).