Heart of the Sea – Le origini di Moby Dick

Nell’inverno del 1820, la baleniera del New England viene attaccata da una cetaceo dalle dimensioni e forze smisurate, ed un stato d’animo quasi umano di ripicca nei confronti di coloro che hanno cercato di sterminarlo.

La sciagura marinara, veramente accaduta, avrebbe ispirato lo scrittore Herman Melville a scrivere il famoso Moby Dick, versione romanzata della realtà.

La pellicola rivela le conseguenze di quell’atroce assalto, di come i sopravvissuti dell’equipaggio della nave vengono spinti oltre i loro limiti e forzati a compiere l’impensabile per continuare a vivere. Sfidando il maltempo, la fame, la paura e la disperazione, i marinai mettono a confronto le loro certezze più radicate: dal valore della vita all’eticità delle loro missioni, mentre il capitano cerca di riprendere la rotta in mare aperto, ed il primo ufficiale tenta di distruggere il capodoglio.

E’ il grande Ron Howard dirigere la pellicola d’azione ed avventura Heart of the Sea – Le origini di Moby Dick ispirato alla vera storia del viaggio drammatico della baleniera Essex.

Ancora una volta il regista a messo a segno un ottimo esemplare di pellicola con una scenografia eccellente aiutato da una tecnologia 3D di massima qualità con un cast di attori encomiabili scelti a dovere. Non sono da escludere i costumi e le musiche.