“A CALL TO ACTION FOR THE MEDITERRANEAN” ALLA 77^ MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA

Il principe Alberto II° di Monaco, foto stampa

Il principe Alberto II° di Monaco, foto stampa

Better World Forum partecipa per la prima volta alla 77^ Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia con un evento di un’intera giornata, sabato 4 settembre presso il Ca’ Sagredo Hotel a Venezia. 

Creato per sensibilizzare l’opinione pubblica sui grandi cambiamenti climatici del pianeta terra, attraverso la proiezione di film e documentari provenienti da tutto il mondo, l’attribuzione di riconoscimenti, l’organizzazione di eventi ad hoc, il Better World Forum vuole essere portavoce e sostenere tutti i principali player impegnati sui temi ambientali e non solo. 

Giunto alla sua 8^ edizione, dopo i successi ottenuti a Cannes, Monaco, Cairo e New York, il BWF sceglie Venezia per promuovere e sostenere dei progetti orientati sui temi dell’ambiente, della biodiversità e degli ecosistemi del Mediterraneo. Inoltre vuole lanciare un invito a privati cittadini e alle istituzioni nazionali ed internazionali ad impegnarsi maggiormente per la salvaguardia ed il futuro del mare. L’industria cinematografica, a livello globale, è un potente veicolo di cambiamento per la sua capacità di veicolare messaggi e risvegliare le coscienze.

I testimonial e i premiati delle passate edizioni includono Premi Nobel, Academy, Golden Globe and Grammy Awards come: H.S.H Principe Alberto II di Monaco, Sharon Stone, Forest Whitaker, Wim Wenders, Jean Michel Cousteau, Mary J. Blige, Akon and Yann Arthus-Bertrand.

Nella cornice di Palazzo Ca’ Sagredo sarà premiato Feras Fayyad, regista di The Cave (2019), che ha ricevuto la nomination agli Oscar nella categoria Miglior Documentario e DR Amani per il Best Achievement. 

Ed inoltre verranno lanciate due importanti iniziative:

Il Comitato Francese per la Salvaguardia di Venezia sotto gli auspici dell’Associazione Internazionale dei Comitati Privati per la Salvaguardia di Venezia, che promuove il restauro e la conservazione del patrimonio culturale e artistico di Venezia.

The King Baudoin Foundation, che sostiene l’azione della Dott.ssa Amani Ballour nella valorizzazione del personale medico femminile che lavora nelle zone di guerra, aiutando le popolazioni in pericolo e impegnandosi ad abbattere le barriere tra i sessi.