Nasce UAN, la volontà di privati cittadini per supportare l’attività del Centro Urologico Niguarda Mag09

Tags

Related Posts

Share This

Nasce UAN, la volontà di privati cittadini per supportare l’attività del Centro Urologico Niguarda

Dott Aldo Bocciardi, Dott.ssa Rossana Giove, Marisa Galli e Dott Alberto Giovanni Ambrosio, foto stampa

Dott Aldo Bocciardi, Dott.ssa Rossana Giove, Marisa Galli e Dott Alberto Giovanni Ambrosio, foto stampa

Milano. Il 3 Maggio scorso La Fanfara della Brigata Pozzuolo del Friuli, la Fanfara del Comando della 1a Regione Aerea e la Fanfara del 3° Reggimento Carabinieri “Lombardia” si sono esibite presso la Galleria del Blocco Nord dell’Ospedale Niguarda, con una breve anteprima del concerto che si terrà il 31 maggio al Teatro Dal Verme, a sostegno delle attività dell’Associazione UAN.

L’evento, moderato dal responsabile di redazione Ansa Lombardia Vincenzo Di Vincenzo, con la presenza del Direttore Sanitario dell’ Ospedale Niguarda Alberto Giovanni Ambrosio e del Direttore Socio Sanitario Rossana Giove, ha l’obiettivo di presentare alla stampa e sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della prevenzione e della diffusione di informazioni utili a riconoscere fattori e sintomi rischiosi per la salute, spesso ignorati a causa della scarsa conoscenza.

Le malattie urologiche in Italia interessano oltre dieci milioni di pazienti, la neoplasia prostatica colpisce ogni anno oltre 36 mila italiani, numeri che purtroppo allungano le liste d’attesa per gli interventi e non facilitano l’accesso alle terapie. L’intervento operativo per la risoluzione di queste criticità è stato l’embrione degli scopi sociali che si propone di conseguire l’Associazione UAN presieduta da Marisa Galli, della quale è Vice Presidente il Direttore del reparto di Urologia dell’Ospedale Niguarda Aldo Bocciardi.

la Fanfara del Comando della 1a Regione Aerea e la Fanfara del 3° Reggimento Carabinieri “Lombardia”, foto stampa

la Fanfara del Comando della 1a Regione Aerea e la Fanfara del 3° Reggimento Carabinieri “Lombardia”, foto stampa